friends in malta

Un’amicizia possibile?

Italian in Malta

Una tra le cose probabilmente più belle dell’andare a vivere all’estero è conoscere persone nuove. Durante questi tre mesi ho avuto modo d’incontrare persone estremamente interessanti, altre meno e, altre ancora, per nulla affascinanti.

Non è sempre facile aprirsi a qualcuno e, alle volte, può essere difficile anche solo iniziare a parlare.  La scuola, in questo senso, mi ha aiutato tantissimo: in classe, per imparare l’inglese, devi necessariamente rivolgerti all’altro ed è così che, inevitabilmente, finisci per creare una fitta rete di relazioni.

Prima ancora d’arrivare a Malta ero davvero spaventata all’idea di non stringere amicizie e immaginavo che mi sarei dovuta arrendere ad accettare rapporti di semplice conoscenza ma… Non è andata così, anzi.

Ho incontrato persone che posso considerare veri amici e che sono sicura potrò reicontrare, un giorno.  Mi hanno saputo conoscere in un tempo limitatissimo, attraverso il filtro di una lingua che non è la mia, persone che mi hanno scaldato il cuore e mi hanno fatto sentire veramente a casa.

Ho dunque capito quanto assecondare le nostre paure possa deviare i percorsi lungo i quali è possibile realizzare i nostri desideri. Sono contenta di essere stata coraggiosa ed essere uscita dalla mia comfort zone.

Questa è la cosa che amo dei viaggi: quando ti contraddicono su tutta la linea.

Leave a Reply